Focus on: VRay Exposure Value (EV)

EVcopertina fineeee

Video tutorial: trucchi di V-Ray per 3Ds Max

Come gestire la luce del sole in un render? Quali settaggi permettono di ottenere un effetto realistico e professionale? Vediamolo su quello che noi consideriamo il motore di rendering per eccellenza, V-Ray !(scopri altre tips su V-Ray qui e qui).

V-Ray sun

Apriamo 3ds Max e costruiamo una semplice scena, usiamo due o tre teapot standard e un box, quello che basta per fare un piccolo test da riprodurre poi nei nostri render migliori. Ipotizziamo allora una scena diurna e impostiamo come luce quella solare (V-Ray sun).

A questo punto possiamo lanciare il render e…sorpresa! Il risultato è notevolmente lontano da ciò che desideravamo ottenere. Tutta la scena è bruciata, troppa luce che rovina l’immagine. Cosa fare allora?

Il problema è semplice: V-Ray riproduce la reale potenza della luce solare, ma senza una pysical cam e i relativi settaggi (iso, shutter speed, aperture) il software non ha parametri attraverso i quali filtrare tale luce e riprodurre la scena di conseguenza. La soluzione allora è proprio impostare questi settaggi, ma come fare se non si hanno basi di fotografia che ci permettano di scegliere quelli giusti? E se non volessimo usare la pysical cam e semplificare il processo?

Per scoprirlo vi basta vedere il seguente tutorial di Franz Lami “Exposure Value”


Scopri il corso online 3ds Max, V-Ray e Photoshop ➙ QUI