V-Ray completo

Accedi per seguire i corsi acquistati

Questo corso rilascia Crediti Formativi Professionali a:

Architetti → 8 crediti formativi riconosciuti dal CNAPPC

Ingegneri → 8 crediti formativi riconosciuti dal CNI


Guarda l'introduzione al corso..


Registrati per vedere la prima lezione gratuita!


PREMESSA

V-Ray è il motore di rendering più diffuso per la produzione di render fotorealistici. Si dimostra efficiente grazie alla sua intuitività e all’ottimo rapporto tra velocità e qualità.

OBIETTIVI

Il corso vuole fornire una metodologia di utilizzo di V-Ray semplice e corretta. Lo scopo è condurre l’utente dalle basi del rendering, applicabili a qualsiasi software, fino all’utilizzo avanzato di luci, strumenti e materiali propri di V-Ray.

V-Ray completo è improntato al rendering fotorealistico e utilizza, come base per l’apprendimento, le logiche della fotografia (quantità di luce, tempo d’esposizione, etc.). La scena verrà quindi impostata come fosse un set, utilizzando la luce come nella realtà e creando materiali concreti a partire da immagini semplici.

Il corso si completa con un’ultima lezione sulla post-produzione dei render in Photoshop, utile per la presentazione ottimale del prodotto finale.

DESCRIZIONE

Il corso è composto da 8 lezioni, comprensive di esempi ed esercitazioni pratiche. All’interno del corso è disponibile del materiale scaricabile, per permettere a tutti gli utenti di esercitarsi liberamente.

Il video corso è registrato con V-Ray per Sketchup che presenta la stessa interfaccia e lo stesso lay out di V-Ray per Rhinoceros.

Per il programma completo Scarica la scheda del corso

Devo possedere il software? Per seguire le lezioni è possibile scaricare una versione demo, dalla casa produttrice Chaosgroup, con alcune limitazioni*

Il corso può essere seguito dagli utenti che hanno una qualsiasi versione di V-ray, a partire dalla versione 1 in su. V-ray per MAC non è ancora disponibile.

DESTINATARI

Per seguire questo corso è necessario conoscere le basi della modellazione.

  • architetti
  • ingegneri
  • geometri
  • disegnatori
  • modellatori
  • tecnici e appassionati di modellazione 3D.
  • studenti
  • grafici e designer

*Limitazioni versione demo V-Ray

  1. watermark indelebili sul rendering finale.
  2. la durata di 30 giorni
  3. la risoluzione rendering massima di 640×480 pixel (molto bassa)


Lezioni

V-Ray completo_Lezione 1

Durata: 40 minutesDifficoltà: Standard

Motore di rendering V-ray, differenze tra i semplici shade che produce Sketchup. Cos’è la Global-llumination. Breve storia e introduzione al vasto mondo del rendering. Prove ed esempi con i diversi metodi.

V-Ray completo_Lezione 2

Durata: 45 minutesDifficoltà: Standard

Come impostare la scena e di cosa è composta. Prove ed esempi con i diversi metodi di rendering all’interno di Vray. Cosa determina la qualità in un rendering e quali impostazioni utilizzare.

V-Ray completo_Lezione 3

Durata: 24 minutesDifficoltà: Standard

Impostazioni di camera: analogie con il mondo della fotografia. Come impostare i parametri per una corretta esposizione. Esempi pratici di rendering interno ed esterno.

V-Ray completo_Lezione 5

Durata: 46 minutesDifficoltà: Standard

Materiali di V-ray seconda parte: materiali pre-configurati e impostazioni avanzate come bump e displacement.

V-Ray completo_Lezione 6

Durata: 25 minutesDifficoltà: Standard

Le luci di Vray prima parte: quali tipi, come e quando utilizzarle. Come distinguere i tipi di luci nelle varie situazioni, per esterni o interni.

V-Ray completo_Lezione 7

Durata: 41 minutesDifficoltà: Standard

Le luci di Vray seconda parte: impostazione di camera, modi per impostare la luce della scena. Come ottenere la luce voluta in ambienti diurni e notturni.

V-Ray completo_Lezione 8

Durata: 40 minutesDifficoltà: Standard

La successiva e immancabile post-produzione dei rendering su Photoshop: - la risoluzione del rendering. - Utilizzo del V-ray frame buffer per trattare i rendering come se fossero delle foto in RAW. - La tecnica ambientale di illuminazione e riflessioni HDRI. - Prevedere nella modellazione e nella composizione della scena elementi utili per la successiva post-produzione come la vegetazione e le persone. - La tecnica del rendering per layer (multi-pass) poi successivamente riunificati in un'unica vista in post, come la tecnica dell'AMBIENT OCCLUSION ed il rendering multi-canale. Esempi esplicativi degli argomenti trattati.

Visualizza gli altri corsi