Architettura e Ingegneria civile e edile: le competenze per trovare lavoro

City life - vector modern line flat design city composition with vehicles and happy male

Oggi parliamo di Architetti e Ingegneri civili e edili

Nell’articolo precedente, in cui parlavamo delle professioni digitali, abbiamo ricordato come siano importanti le esperienze professionali che, secondo rapporto 2017 di AlmaLaurea, garantiscono il 48% in più di possibilità di trovare lavoro, competenze che si concretizzano sotto forma di conoscenza delle dinamiche lavorative e, soprattutto, nell’uso degli strumenti propri della professione.

Conoscere i software e le tecnologie è un vantaggio competitivo chiave ad un colloquio con un possibile cliente o datore di lavoro. L’uso professionale degli strumenti più aggiornati è infatti una richiesta frequente. Ciò fa sì che investire tempo nella formazione e nel fare esperienza sia il modo migliore per soddisfare le esigenze del datore di lavoro e per differenziarsi dagli altri candidati.

architettura e ingegneria trovare lavoro

Quali conoscenze sono richieste nello specifico?

Ma nel concreto?! Quali sono gli strumenti richiesti?

Architettura

Sempre secondo AlmaLaurea, il settore degli architetti sembra mostrare ancora difficoltà di occupazione, sebbene il trend di laureati occupati sia generalmente in crescita.

Quali sono le competenze tecniche più richieste?

  • Microsoft Office / Microsoft Excell: l’utilizzo di questi software, a livello avanzato, è molto richiesto in quasi tutte le professioni che implicano la redazione di report o comunicati. Fondamentale anche per la gestione d’ufficio.
  • CAD: ovviamente molto richiesta la conoscenza dei software CAD 2D e 3D
  • Software BIM: in crescita la richiesta di queste competenze, grazie anche alle recenti normative [leggi l’articolo sul decreto BIM]
  • Abilità con i software di modellazione più moderni come SketchUp
  • Utilizzo a livello avanzato di Photoshop

Ingegneria (civile e edile)

Secondo AlmaLaurea gli ingegneri (insieme alle professioni sanitarie) costituiscono il gruppo con maggiore successo nella ricerca di occupazione.

Quali sono le competenze tecniche più richieste?

  • Microsoft Office / Microsoft Excel: Anche in questa professione l’utilizzo di questi software, a livello avanzato, è molto richiesto. In particolare la conoscenza approfondita di Excel per l’analisi dei dati.
  • CAD: molto richiesta la conoscenza dei software CAD per la progettazione 2D e 3D
  • Software BIM: soprattutto per la progettazione di strutture e per la riqualificazione degli edifici.

 

Ecco quindi cosa inserire assolutamente nel vostro CV. Buona ricerca!

Clicca sulla busta bianca, ti diremo quando ci sarà una risposta al tuo commento! ↘️

Non ci sono ancora commenti