Il professionista…in vacanza

man-summer-working-indoors-concept-P28YH7B

Il professionista di Sin Tesi Forma è sempre il professionista, anche in vacanza. I suoi segni particolari? Eccoli!

Il professionista è curioso e perciò sempre informato, potrebbe anche dimenticarsi di prenotare l’hotel, ma mai e poi mai dimenticherà di studiare le architetture che incontrerà nel viaggio. Potete infatti incontrarlo nelle più belle città, magari a Firenze, magari davanti al duomo, mentre racconta ai compagni di viaggio delle avventure di Brunelleschi e del suo incredibile e folle progetto, con grande stupore di tutti i passanti.

È professionista sempre e lo è ovunque. Potete infatti incontrarlo anche in alta montagna mentre, con molti e molti mesi di anticipo, è intento ad esaminare l’illuminazione delle piste da sci. Perché? Ovviamente perché è già pronto a riprogettarle in efficacia ed efficienza! (e anche un po’ perché già pensa alle prossime vacanze).

Importantissimo però, sa anche rilassarsi, perché il riposo si sa è un’arte. Infatti il professionista dorme sonni tranquilli perché sa a quali risorse affidarsi per tenere al sicuro il suo lavoro, e sa dove trovare ciò di cui ha bisogno con un click.

Il professionista ama ricordare i momenti migliori e lo si può riconoscere anche quando fotografa il paesaggio. Lo potete notare intento a scegliere la migliore inquadratura, più tardi poi saprà come renderla molto più di una semplice foto ricordo. La userà in un render? Sarà la base per le sue prossime cartoline (il professionista non le compra, no, le fa!)? o forse semplicemente la foto da guardare nei lunghi mesi invernali.

Infine il professionista è un gran lettore, cosa che gli permette di essere sempre aggiornato sulle novità e i cambiamenti del suo lavoro. Forse non si farà notare, ma se fate attenzione, fra un bagno e l’altro, potete sorprenderlo sul nostro blog, immerso fra tutorial e curosità.

Buon riposo a tutti i professionisti!

Monica Rubinetti